15 Novembre 2019

News
percorso: Home > News > News

Autismo e scherma: aspetti ludici ed educativi

21-11-2017 16:15 - News
In un paese che notoriamente preferisce il calcio e il nuoto, la scherma sta diventando sempre più degna di attenzione da parte dei genitori per i propri figli tant´è che anche medici, pediatri e psicologi la pongono fra le discipline più consigliate. Secondo gli esperti, infatti, la scherma favorisce lo sviluppo dell´intelligenza e delle capacità di strategia ovvero il saper scegliere la tattica giusta per affrontare la situazione. Un bravo schermidore deve avere intuito, astuzia e riflessi pronti nell´affrontare un avversario che può sferrare un attacco in qualsiasi momento. Lo sviluppo dei riflessi è uno dei maggiori benefici apportati dalla scherma. Ma c´è anche un altro aspetto di tipo educativo molto importante, presente in molti altri sport (ma non in tutti): la scherma insegna ad avere un profondo rispetto dell´avversario, ad apprezzarne il valore e a saper considerare la sconfitta come parte del percorso formativo.
Il grande rispetto delle regole e la disciplina sono ereditate dalle regole di cavalleria: uno schermidore non può schernire l´avversario o mancargli di rispetto, non può inveire, imprecare o lasciarsi andare a gesti di stizza spropositati come, ad esempio, gettare la maschera per terra; certi gesti possono essere puniti con la squalifica e multa alla società. L´atleta che pratica la scherma impara a prendere decisioni difficili, riesce ad analizzare i problemi rapidamente. Aiuta a sviluppare competenze in aree diverse da quella propriamente motoria, ad esempio, è stato appurato che la scherma può migliorare le prestazioni matematiche. Lo sviluppo delle capacità motorie sono comunque la base nella preparazione di un buon schermidore.
La scherma favorisce la gestione dei conflitti e abitua a mantenere alta la concentrazione; è stato scientificamente provato che risulta utile nei bambini con disturbi di iperattività e di concentrazione perché è uno sport individuale che si basa moltissimo sulla capacità di ragionamento. Lo schermidore è l´unico responsabile del suo successo o fallimento e ne ha l´assoluta e totale responsabilità: deve, pertanto, avere un livello di attenzione alto!
Forse non tutti sanno che la scherma è uno sport sia individuale che di squadra; lo spirito di gruppo, la partecipazione condivisa, il confronto, l´incoraggiamento e il supporto reciproco sono fattori importanti e indispensabili per raggiungere la vittoria; questo favorisce l´integrazione, forma il carattere e consolida i rapporti interpersonali. Non esistono diversità, bensì livelli di abilità differenti; a nessuno è preclusa la via del successo, perché tutti hanno l´opportunità di misurare la propria volontà e determinazione a prescindere dalle capacità tecniche.
Il Club Scherma Cambiano ha messo a frutto questi temi nel suo progetto "Autismo e scherma: aspetti ludici ed educativi", condotto con la collaborazione di Casa di Ventignano, centro diurno per soggetti affetti da autismo, la Federazione Italiana Scherma e con i patrocini del Comune di Empoli e della Azienda USL Toscana Centro di Empoli. Grazie a questa iniziativa il Club Scherma Cambiano è stato inserito nel pool di società di scherma che partecipano in Italia a un più progetto più ampio che ha l´obiettivo di integrare persone autistiche e con Sindrome di Down all´interno delle sale scherma italiane. Il Gruppo di Lavoro della Federazione Italiana Scherma è coordinato dal dottor luigi Mazzone di Roma, psichiatra e maestro di scherma dotato di grande esperienza in questo settore. "Lo scorso ottobre il Club Scherma Cambiano ha avviato il corso: la scherma per tutti. - queste le parole dell´istruttrice Patrizia Alby del Club Scherma Cambiano - Che conduco insieme a Ginevra Lassi e Dario Lari di Casa Ventignano. Seguiamo un programma di lavoro condiviso che ha lo scopo di inserire questi bambini in un contesto sociale più ampio dove potranno usare la scherma come strumento di relazione e integrazione. Abbiamo dotato Casa Ventignano di tutta l´attrezzatura necessaria (maschere, fioretti e apparecchio di segnalazione stoccate) perché pensiamo di estendere in futuro questa esperienza anche ai comuni limitrofi. La Federazione Italiana Scherma ci supporta in questo progetto e ha previsto un percorso formativo di specializzazione per noi istruttori. È nostra intenzione diventare un centro di eccellenza, specializzato, che possa essere di riferimento per la Valdelsa".



Fonte: Club Scherma Cambiano

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa sul trattamento dei dati resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/16
La presente informativa è resa a tutti gli utenti che navigano e utilizzano il sito “https://www.clubschermacambiano.it”.
La validità dell’informativa resa nella presente pagina è limitata al solo sito e non si estende alle pagine di altri domini web eventualmente consultabili mediante collegamento ipertestuale.
Il titolare del trattamento dei dati raccolti è il Club Scherma Cambiano, nella figura del Presidente, con sede in Empoli, via Achille Grandi n. 46 – 50053.

Tipologia di dati trattati.
Dati di navigazione.
I sistemi informatici e i software deputati al funzionamento del sito web acquisiscono, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita con l’utilizzo dei protocolli di comunicazione di rete; tali informazioni non vengono raccolte per essere associate ad utenti ma, per loro stessa natura, se associate con altri dati in possesso di terzi possono consentire l’identificazione dell’utente. In particolare, rientrano in tale categoria di dati gli indirizzi IP, i nomi di dominio dei computer che si connettono al sito e più in generale, i parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Tali dati sono utilizzati al solo fine di ottenere informazioni statistiche in forma anonima sull’utilizzo del sito e/o verificarne il funzionamento e saranno cancellati dopo la loro elaborazione e, quindi, conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario per gli scopi per i quali sono stati raccolti.
Si precisa, inoltre, che tali dati potrebbero essere utilizzati da parte dell’Autorità Giudiziaria per l’accertamento di eventuali reati informatici ai danni del sito e di suoi utenti.
Cookies.
Si tratta di piccoli aggregati di testo registrati localmente nella memoria temporanea del browser dell’utente per periodi di tempo variabili in funzione dell’esigenza. Mediante i cookie è possibile registrare in modo semi-permanente informazioni relative alla preferenze dell’utente e altri dati tecnici che permettono una navigazione più agevole e una maggior facilità d’uso (i cookies possono essere usati, ad esempio, per determinare se è già stata effettuata una connessione fra il pc dell’utente ed il sito del Club Scherma Cambiano per evidenziare novità o mantenere informazioni di login).
Si precisa che bloccando tutti i cookie, compresi quelli tecnici, senza prevedere una specifica eccezione per il sito, l’utente potrebbe non essere più in grado di navigarvi o di usufruire, in tutto o in parte delle sue funzionalità.
Dati forniti dall’utente.
L’invio volontario di posta elettronica all’indirizzo indicato sul sito nelle apposite sezioni a tale scopo predisposte comporta l’acquisizione dell’indirizzo di posta elettronica e del nominativo (nome e cognome) del mittente e di eventuali ulteriori informazioni dallo stesso volontariamente inserite nell’apposito campo, necessari per evadere le domande.

Base giuridica e finalità del trattamento.
Il Trattamento è fondato sul Suo consenso ed è finalizzato a consentire la fruizione del sito e dei servizi richiesti nonché alle analisi statistiche.
Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati personali è realizzato, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2 del GDPR 679/16 e precisamente: il Trattamento dei dati personali potrà consistere nella raccolta, registrazione, organizzazione, consultazione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
In ogni caso, il trattamento avverrà con logiche strettamente correlate alle finalità sopra esposte, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati e, comunque, per la durata necessaria all’espletamento delle finalità predette e secondo i periodi di conservazioni indicate nelle tabelle sopra indicate.
Obbligatorietà del conferimento dei dati.
I cookie di questo sito sono installati da soggetti incaricati, che agiscono in qualità di autonomi titolari del trattamento. All’accesso al sito viene visualizzato un apposito banner che informa che sul sito sono utilizzati dei cookie e che, chiudendo il banner, si acconsente all’uso dei cookie. L’utente è libero di bloccare l’installazione dei cookie in qualsiasi momento, senza che la possibilità di visitare il sito e fruire dei suoi contenuti sia in qualsiasi modo compromessa.
Il conferimento dei dati personali nelle apposite sezioni predisposte è facoltativo, tuttavia l’eventuale rifiuto al conferimento comporterà l’impossibilità di evadere le domande.
Ambito di comunicazione dei dati
I dati raccolti verranno trattati esclusivamente da Responsabili od incaricati al trattamento e potranno essere comunicati ai soggetti incaricati ed autorizzati per le finalità strettamente legate all’attività connessa.
I dati personali non saranno oggetto di diffusione.
Diritti dell’interessato
In qualunque momento potrà conoscere i dati che La riguardano, sapere come sono stati acquisiti, verificare se sono esatti, completi, aggiornati e ben custoditi, ricevere i dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, revocare il consenso eventualmente prestato nonché proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali. Tali diritti possono essere esercitati attraverso specifica istanza da indirizzare tramite raccomandata – o posta elettronica- al Titolare del Trattamento.
Il Titolare del Trattamento.
Club Scherma Cambiano, nella figura del Presidente
con sede in Empoli, via Achille Grandi n. 46 – 50053
staff@clubschermacambiano.it cs.cambiano@pec.it


torna indietro leggi Informativa sul trattamento dei dati resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo n. 679/16  obbligatorio